MUSEO DELLA STAMPA CASA STAMPATORI EBREI
Soncino (CR)
Il Museo, inaugurato nel 1988, occupa un edificio risalente al XV secolo.

La tradizione ha sempre indicato nella tipica struttura a torre di via Lanfranco nel borgo fortificato di Soncino, la sede della stamperia della famiglia ebrea dei “Soncino”.
La storia della stampa si intreccia con il borgo di Soncino e con le vicende di una famiglia di ebrei provenienti da Spira, città tedesca situata vicino a Magonza. A causa delle numerose persecuzioni anti-ebraiche, la famiglia del medico-rabbino Israel Nathan fu costretta ad allontanarsi da Spira giungendo così a Soncino ove, sotto il benestare dei duchi di Milano, si insediò (1441) svolgendo inizialmente un’attività feneratizia.
Proprio in quegli anni il borgo di Soncino viveva il suo rinascimento con un notevole sviluppo di iniziative artigianali, culturali e commerciali ed è in questa comunità tanto attiva che gli affari degli Ebrei prosperarono.
La fondazione del Monte di Pietà (1472) ne ostacolò il lavoro stimolandoli ad intraprendere una nuova attività, quella di stampatori.

Israel Nathan ebbe dunque l’intuizione di applicare la recente tecnica della stampa a caratteri mobili alla sua lingua e di impiantare a Soncino una tipografia ebraica. Nel 1488 fu stampata la prima Bibbia Ebraica completa di segni e vocalici.
Il figlio Giosuè Salomone, seguendo i dettami del padre Israel Nathan, stampò a Soncino venticinque edizioni circa, portando l’arte della stampa ad un elevato livello qualitativo.
Negli anni seguenti fu a portare avanti l’arte tipografica, spostandosi prima a Brescia, a Barco di Orzinuovi e quindi a Venezia, nei primi tre decenni del secolo XVI Gershom Soncino stampò a Fano, a Pesaro, a Ortona e a Rimini.
In un quarto di secolo (1502-1527) Gershom pubblicò quasi un centinaio di edizioni in volgare, in latino e in greco e una ottantina di edizioni in ebraico.
Nel 1527 Gershom decise di abbandonare la penisola, andò a Salonicco e infine a Costantinopoli.
La visita al Museo della Stampa offre la possibilità di poter osservare gli strumenti e le attrezzature impiegate durante il procedimento della stampa a caratteri mobili, consentendo di ammirare esemplari di macchine da stampa e permettendo, inoltre, la visione di mostre temporanee dedicate all’arte incisoria. Il percorso si snoda all’interno degli ambienti in cui ebbe sede la stamperia ebraica dei “Soncino”.
Grazie a un torchio ottocentesco è possibile osservare la metodologia con cui le singole pagine venivano stampate. Dei pannelli iconografici presentano la storia della stampa, dei caratteri mobili e dei torchi, rievocando così, lo svolgimento di una giornata lavorativa nell’officina tipografica dei “Soncino” nel lontano 1480.
Una sala multimediale permette approfondimenti in merito alle tematiche esposte e alle offerte culturali del territorio. Una sezione del Museo è dedicata infine alla didattica e ai laboratori pratici, dove i visitatori possono comprendere l’evoluzione delle tecniche scrittorie ed il passaggio dal manoscritto al procedimento di stampa a caratteri mobili.

CONTATTI
Via Lanfranco 6/8 – 26029 Soncino (CR)
tel. 0374 83171 (Museo)
tel. 0374 84883 - 0374 84499 (Pro Loco Soncino)
fax 0374 84499
info@museostampasoncino.it
www.museostampasoncino.it
www.facebook.com/museostampasoncino/

info@prolocosoncino.it
www.prolocosoncino.it
ORARI DI APERTURA
DA OTTOBRE A MARZO
dal martedì al venerdì 10.00 – 12.00
sabato, domenica e festivi 10.00 - 13.00 / 15.00 - 18.00

DA APRILE A SETTEMBRE
dal martedì al venerdì 10.00 – 12.00
sabato, domenica e festivi 10.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00
TARIFFE
Il biglietto d'ingresso alla Rocca dà diritto alla visita della Rocca, del Museo del Risorgimento Italiano, della Sezione di Soncino del Museo Archeologico Aquaria e del Museo della Stampa.

Biglietto intero5,00 €
Biglietto ridotto3,50 €
Biglietto famiglia11,00 €
RIDUZIONI
Gruppi di almeno 15 persone, ragazzi dai 6 ai 14 anni, adulti oltre i 65 anni, soci del Touring Club Italiano.
I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Leggi i dettagliAccetto